venerdì 20 luglio 2018

56


Avevo saltato qualche anno, è vero, 56 anni non sono un'età particolarmente interessante, tale da giustificare festeggiamenti mirabolanti ma, c'è sempre un ma che da adito a riprendere un discorso interrotto e ripartire giracchiando senza meta per una ventina di giorni. 
L'occasione: l'ottava designazione per le finali di euorlega di Luigi, altro piccolo record.
Sì, in Italia non può più arbitrare, l'ho già scritto ma pare che a livello internazionale non sia così importante, anzi.....Quindi partenza, un paio di appuntamenti programmati al nord, poi via, ma con calma, molta calma, verso Belgrado sede della manifestazione, sosta nella capitale serba dal 18 al 21 maggio, stesse ritmi indolenti anche per il ritorno.
Tutto qui, il diario fotografico.



















































Nessun commento:

Posta un commento